Ricerca personalizzata

venerdì 26 settembre 2008

Energia alternativa: il gel fotovoltaico di Esco Energy

Ho scoperto che la società Esco Enegy ha presentato un prodotto davvero innovativo in Italia qualche giorno fa. Siamo nel settore delle energie alternative e il prodotto è un gel fotovoltaico. La Esco sostiene che con questo gel che si applicherebbe alle finestre di casa si possono ottenere fino a 300 wattper metro quadro nel caso di vetri doppi e 100 in caso di singoli.

Il costo si aggira sui 2 euro per watt prodotto e il prodotto non compromette ne modifica la visibilità delle finestre. Insomma con questo prodotto entriamo in una nuova frontiera della produzione di energia che oltre ad avere un costo contenuto (in rapporto ad altre fonti alternative) garantisce degli ottimi risultati e sopratutto NON OCCUPA SPAZIO!

In particolare questa ultima cosa mi ha davvero colpito. Se tutto questo si diffondesse e funzionasse davvero i paesi del mondo con molto sole risolverebbero gran parte dei loro problemi legati alla produzione di corrente.

La scoperta in Italia è passata in sordina come sempre ma gli Emirati Arabi  vorrebbero sperimentare il prodotto sulla torre di 800 metri, in corso di realizzazione a Dubai.

Voi che ne pensate?

6 commenti:

Michele ha detto...

Non e' l'unica notizia del genere che in Italia 'passa in sordina' comunque credo che un minimo di sperimentazione e verifiche vadano fatte per accertarsi che sia attendibile!
Ciao Michele http://pianetatempolibero.blogspot.com/ Approfitto per informarti che ho inserito il tuo blog anche nella lista di quelli personali. Attendo che Tu ricambi il link
Buona giornata Michele

Altri libri ha detto...

io preferisco bruce wayne (spero di aver scritto bene)
ciao e buona domenica

Altri libri ha detto...

io preferisco bruce wayne (spero di aver scritto bene)
ciao e buona domenica

Toolie ha detto...

Dev'essere una bufala. 300w/mq non è neanche l'energia solare pura che arriva sulla superficie della Terra!Il sito è poi molto dilettantesco! No coment.

Anonimo ha detto...

Sicuramente le prospettive che si intravedono con l'utilizzo del gel fotovoltaico sono entusiasmanti;ma qualunque sia il materiale utilizzato come vettore,è comunque la scelta a favore di questa fonte alternativa a risultare vincente. Basti pensare che, in base a recenti studi, risulta che basterebbe rivestire di pannelli solari una superficie desertica di medie dimensioni per supplire al fabbisogno energetico dell'intero pianeta.

Franck ha detto...

Toolie, la potenza in arrivo sulla suerficie terrestre è pari a 1000w/mq. Inoltre la potenza dichiarata dai produttori del gel è di 100 w/mq