Ricerca personalizzata

venerdì 30 novembre 2007

Wikipedia affidabile o no?

Wikipedia non è ritenuta fonte affidabile sentenzia la direttrice della biblioteca del Centenary College, New Jersey. La saccente direttrice non considera che wikipedia è considerata da molti insegnanti un sussidio importante e autorevole. La sua bocciatura deriva proprio da quelo che indubbiamente si presenta come il suo punto di forza: permettere a tutti indiscriminatamente di accedervi e postare informazioni su vari argomenti.....riporto direttamente dal sito:

"Le prove portate a suffragio della faziosa imprecisione di Wikipedia sono numerose: nonostante i wikipediani siano chiamati a partecipare mantenendo un punto di vista neutrale, docenti e studenti della Warren Hills Middle School si sono imbattuti in articoli che fornivano informazioni errate, piegate a propagandare concetti razzisti o politicamente orientati. È successo per la biografia di Martin Luther King sulla quale aveva agito un utente per inneggiare a presunte supremazie della razza bianca; è successo per l'articolo dedicato alla Guerra del Vietnam, nel quale un wikipediano aveva scientemente ridimensionato il numero della vittime."

Wikipedia è fortemente sottoposta a questi rischi ovviamente e tutti sanno che le ricerche di molti lemmi sono assolutamente inutili. Io personalmente la consiglio fortemente per cercare argomenti scientifici/informatici tecnici o musicali. Usandola per queste ricerche mi sono sempre trovato benissimo poichè sono argomenti oggettivi che non possono essere modificati da idee soggettive o almeno sono meno sottoposti di altri a tale rischio. NOn abbiate paura dunque...aprite il vostro www.google.it e fatevi sotto a cercare cose relative ad esempio all programmazione dei siti (faccio questo esempio poichè si pone come tematica generale di questo blog) e non avrete sorprese....

a presto

6 commenti:

begonzo ha detto...

eeehh purtroppo anke gli argomenti scientifici sono spesso vittime di soggettivismi vari...quel mondo non ne è immune purtroppo!!
x il resto sono d'accordo ke wikipedia sia da consultare x molte ricerke! ma penso anke ke x certe cose (storia ad esempio) non basti o addirittura sia fuorviante! non condanno wiki x questo ma capisco il punto di vista della direttrice!!!

iojo ha detto...

se cerchi cose relative al web non è malaccio cmq!

Anonimo ha detto...

lo si sa che wiki è da prendere con le pinze come si sa anche che se presa al modo giusto è utilissima

luca ha detto...

concordo con la bibliotecaria...wikipedia è pericolosa specialmente se ci mettiamo nei panni di uno studente alle prime armi..può avere informazioni non corrette...di parte spesso

guido ha detto...

si ma uno alle prime armi senza capacità critica può avere gli stessi problemi guardando la tv..o un giornale....la pericolosità è la stessa...poi ovvio che va fatto salvo per la ricerca di quei lemmi in cui le informazioni postate su wiki sono COMPLETAMENTE erronee

enrico ha detto...

Le informazioni presenti su wikipedia vengono continuamente aggiornate e modificate dagli utenti che vi partecipano. Alcune “informazioni errate” vengono segnalate come faziose o semplicemente cancellate. Oltretutto, come per questo blog, è possibile rilasciare commenti che possono essere letti da chi la consulta. Quindi, ritengo wikipedia uno strumento utile e piuttosto affidabile, e, dubito fortemente che il materiale consultabile nella mia biblioteca comunale sia “meno sottoposto” ai rischi evidenziati nell’articolo.