Ricerca personalizzata

domenica 29 giugno 2008

Reggiseno ecologico: la nuova frontiera



(fonte: libero news)
Dal ferretto alle stecche di balena, dal push up, al "Nothing but curves", e poi quello ultratecnologico, quello al silicone all’olio e persino all’aria. Tutto indiamantato, o da mettere nel forno, per seni rifatti e non rifatti, ma troppo piatti... Di reggiseni ce n'è per ogni gusto! Dopo 100 gloriosi anni trascorsi tra chi lo toglie, non senza difficoltà, e chi se lo mette, non senza malizia, l'accessorio a più alto tasso erotico della lingerie femminile, rimane un oggetto cult, che racconta dell'arte raffinata della seduzione. Pare che ci sia una vera e propria corsa a chi disegna il reggiseno più strano. Sono stati inventati reggiseni fatti con il filo dei mouse del pc fino a quelli standard con finestrelle sui capezzoli.

Ma l'ultima frontiera in questo campo sta diventando il reggiseno ecologico. Frutta, pannelli solari e perfino coppe al formaggio. Il fenomeno è tanto in crescita che stanno nascendo siti come Popgloss dove si possono trovare cataloghi di esempi stranissimi come quello con le bocce d'acqua per pesci rossi.

Insomma l'ecologia sembra essere un bisogno sempre più sentito anche e per fortuna nel campo della moda.


6 commenti:

Salvatore Mancini ha detto...

Ciao,ti ho aggiunto nel mio elenco amici.. Mi piace il tuo blog, ci sono davvero tante curiosità.. A presto..

Antonio La Trippa ha detto...

grazie! Ti ho appena aggiunto! Ti aspetto

crystal ha detto...

Ciao Antonio, io che sono fashion continuo a preferire "Intimissimi".
Vale

Fotoritocco vip ha detto...

Ciao Antonio. Ti ho aggiunto molto volentieri all'elenco dei siti amici.

Complimenti per il numero di visite che ha il tuo blog.

Per qualsiasi cosa fatti vivo.
Un salutone.
http://fotoritocco-vip.blogspot.com

Antonio La Trippa ha detto...

ok! grazie di essere passati!

A presto

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Curioso modello LOL!