Ricerca personalizzata

mercoledì 1 settembre 2010

Asus Eeepc1000h breve recensione: lo adoro



Molti amici hanno chiesto pareri sul mio acquisto di tre mesi fa. Il net-book Asus eeepc 1000 h che ho preso in sostituzione di un acer sebbene questo avesse recquisiti tecnici ben superiori. Risultato: Asus batte Acer su tutti i fronti.

Certo, non lo nego, L'Eeepc ha requisiti che molti ritengono insufficienti per i normali notebook in commercio. Scordatevi i videogiochi, scordatevi di fare video, dopotutto è pur sempre un net-book e non un notebook.

1 gb di ram
160 gb di hard disk
processore Atom 280 di ultima concezione
schermo 12 pollici.
Il tutto per 280 euro, prezzo con il quale la acer fornisce spesso offerte di pc sicuramente più potenti.
Il pc che ho dato via aveva poco più di un anno e sulla carta sembrava più performante di questo. Purtroppo si inceppava per Win Vista, scaldava come una stufa e faceva rumore come una lavatrice, dava problemi nel wi fi e la batteria durava un ora a farla grande. Ora ho un gioiello. Sarà meno potente ma è incredibilmente più performante dell'altro, merito di win xp installato. E' un missile (si accende in 15 secondi) grazie all'atom che ottimizza il suo lavoro e rende tutto fluido e scorrevole. La batteria mi è durata 7 dico 7 ore con wi fi spento. Non scalda, non fa rumore e sopratutto è piccolo piccolo, ma piccolo giusto che ti permette di portarlo ovunque senza tuttavia il disagio di un micro schermo che fa rischiare la cecità, come in altri net-book da 10 pollici. Io lo adoro. Volete un pc per l'ufficio? E' perfetto! ma vi dirò che lo uso anche nei miei lavori fotografici in quanto fa girare benissimo la versione cs4 di Photoshop. Insomma davvero rovare per credere.

1 commento:

begonzo ha detto...

vorrei sottolineare questa frase:
"Scordatevi i videogiochi, scordatevi di fare video, dopotutto è pur sempre un net-book e non un notebook."

non si contano le persone ke ne hanno comprato uno e poi si lamentano.... ma ca@@o e svegliarsi prima??