Ricerca personalizzata

sabato 16 febbraio 2008

Scie chimiche i video: complotto o normalità?

Il video che vi propongo tratta delle scie chimiche. e questa è la parte seconda

Che cosa sono? In teoria dovrebbero essere le strisce che si creano in cielo al passaggio degli aerei a causa della temperatura dei motori. Ma c'è chi non è daccordo con questo. Non voglio stare a spiegare quali siano le idee a riguardo e se volete potete trovarle approfondite qua
Sembrerebbe che alle spalle del fenomeno naturale delle scie chimiche esista uuna nc complotto. Una certa quantità di aerei rilascerebbe "strisce" in modo automatico tramite delle apparecchiature montate appositamente causando gravi danni all'ambiente e all'uomo a causa delle sostanze emesse. Se questo fosse vero sarebbe molto grave.
Sinceramente non vedo il fine ultimo di un complotto tramite aerei chimici. Non sono bene ferrato in materia lo ammetto, perciò se qualcuno se ne intende di più lo scriva nei commenti così potrò aggiornare il post....
Se devo dare un mio parere credo che le scie chimiche siano un idiozia. Ne parlavo con un amico che fa chimica e ha detto che sono fenomeni del tutto possibili. La spiegazione che ha portato è lunga ma in soldoni verte sul fatto che i materiali trovati per accusare il fenomeno in aree considerate presumibilmente contaminate (alluminio per lo più) sono quelli presenti in maggior percentuale sulla terra. Insomma non ci vedo nulla di scandaloso e mi sembra che certe volte le persone vogliano cercare un complotti in modo un po ossessivo.
Al momento su questo argomento ci vado con i piedi di piombo poichè non mi piace farne discussioni da bar...mi informerò a riguardo e presto aggiornerò il post.

5 commenti:

Antonio Buono ha detto...

Infatti, bisogna informarsi un po' su questo argomento. Ma grazie per averlo postato...
Io ho sempre pensato a scie di condensa, oppure a metodi per favorire la pioggia nei paesi aridi...è molto inquietante, un altro elemento che ci porta a pensare che siamo sempre piu controllati e manipolati.

Anonimo ha detto...

Io mi domando... Se fossero semplici scie di condensa, per quale motivo si vedono anche quando i fattori fisici non lo permettono? Meglio farci un pensierino. La fisica non cambia col passare degli anni. E' sempre quella!

Anonimo ha detto...

bellissimo questo sito...ho lasciato il commento su un post qualsiasi, ma volevo dirti che hai realizzato un bellissimo blog e con articoli molto utili e molto interessanti...complimenti! continua così...

Antonio La Trippa ha detto...

grazie! Molto gentile!

Anonimo ha detto...

Leggete qui.

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/