Ricerca personalizzata

domenica 2 marzo 2008

The balloon project: video delle città più belle ripresi da palloncini ad elio

Oggi voglio presentarvi un'iniziativa che mi ha colpito molto per originalità semplicità ed efficacia. Si chiama The balloon project. In che cosa consiste? Praticamente nel mostrare delle città ritratte in una cartolina piuttosto particolare ottenuta dalle immagini di una camera attaccata a dei normali palloni gonfiati ad elio. Alla base di tutto cè la volontà di ottenere panoramiche casuali dei luoghi più belli del mondo ripresi direttamente. Nessuno decide cosa mostrare ma solo il vento e il meteo determina il percorso dei palloncini. Nel video sottostante vediamo una camera attaccata a 30 palloni ad elio che sorvola e riprende scene di vita quotidiana di Berlino. Se guardate attentamente al minuto 4:00 circa potrete vedere un messaggio degli autori dell'iniziativa relativo alla caduta del muro di Berlino.
L'iniziativa mi ha molto colpito per l'idea intrinseca di libertà che trasmette sfruttando il fatto che i palloni sono mossi solo dal vento e sono senza controllo.
L'unica cosa che mi chiedo è: come fanno a recuperare la videocamera?

4 commenti:

Alberto D. ha detto...

Ciao,che cosa simpatica.

P.S vuoi fare scambio link?
www.tappetorientale.blogspot.com

Alessandro ha detto...

Bella iniziativa! Credo che per recuperare la videocamera leghino il tutto con un filo di nylon trasparente abbastanza resistente da poter essere srotolato per qualche centinaio di metri... un pò come si fa con l'aquilone... almeno, io farei così!

SolarTime - Il Blog di Alessandro

Saretta ha detto...

e... ma poi cade.... sono scema io??? non ho capito!

Antonio La Trippa ha detto...

bo me lo chiedo anche io! forse come dice alessandro è legato ad un filo molto lungo...ma ne dubito.